Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente, dessert Piemontese

Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente

Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente, la mia variante del famosissimo dolce a cucchiaio piemontese, storicamente servito a ferragosto o nelle feste patronali in Piemonte, variante perché la ricetta esatta è quasi impossibile da trovare, c’è chi ci mette lo zucchero, chi il burro, chi le preferisce con un goccio di liquore e chi senza, io vi indico come le ho preparate, vi assicuro che erano buonissime.

Preparazione delle Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente:

Ingredienti

Veniamo alla preparazione, ho preso 4 pesche ed ho provveduto a lavarle per bene, prima di dividerle a metà, una volta divise  ho tolto il nocciolo e portato via un po’ di polpa interna, l’ho messa in un recipiente e schiacciata con una forchetta.

Ho preso poi 12 amaretti, li ho tritati grossolanamente, ed aggiunti alla polpa precedentemente schiacciata.

Otre agli amaretti ho aggiunto, 1 bicchierino da caffè di Liquore Marsala, 2 cucchiai di cacao amaro, 3 quadtretti di cioccolato fondente a scaglie.

Ho mescolato il tutto ed ho ottenuto il ripieno per le mie pesche.

Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente

A quel punto ho riempito le pesche con il ripieno e le ho infornate in forno preriscaldato a 180° statico per circa 45′.

Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente

Il risultato sarà un accattivante e profumatissimo dessert che non vedrete l’ora di mangiare.

Pesche ripiene con amaretti e cioccolato fondente

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *